FUNNY & DANCE / Summer Cre

19 giugno – 28 luglio 2023

BREVE INTRODUZIONE E STORIA DEL CENTRO ESTIVO SUL TERRITORIO

La Soffitta Centro Danza nasce nel 2011 come scuola di danza, grazie alla sua direttrice artistica Daniela Pezzi, ballerina teatrale e televisiva, ed al marito Mauro Togna, insegnante di hip hop; negli anni la scuola ha visto crescere numerosi allievi entrati al suo interno già all’età di 3 anni; dopo lunghe esperienze i due titolari maturano la voglia di creare un centro estivo dove i ragazzi potessero, attraverso lo sport e la danza, trascorrere delle giornate all’insegna del movimento del divertimento e con la possibilità di stringere nuove amicizie e vivere nuove esperienze; tutto questo si è concretizzato con l’apertura (da settembre 2022) della nuova sede di Ravenna, dove grazie agli ampi spazi si è finalmente deciso di dare vita a questa nuova avventura.

FINALITÀ EDUCATIVE DEL CENTRO RICREATIVO E OBIETTIVI

Le finalità sono quelle di intrattenere i ragazzi attraverso lo sport, la danza ed i giochi all’aperto; infatti FUNNY & DANCE non va pensato come un CRE riservato solo agli appassionati di danza, ma come ad una occasione di entrare in un mondo fatto di musica, sport e divertimento; lo sport visto non come competizione ma come mezzo per crescere in maniera sana, in un ambiente sereno e familiare, dove ogni ragazzo può sentirsi accolto come nella propria casa.

MODALITÀ DI ACCOGLIENZA E INTEGRAZIONE DEI BAMBINI/E RAGAZZI/E CON BISOGNI SPECIALI

L’accoglienza dei ragazzi avverrà sotto la supervisione della direttrice Daniela e di personale in appoggio dal comune; in base alle esigenze del ragazzo si creeranno dei programmi atti ad integrarlo ma volti a farlo interagire con gli altri ragazzi, in modo che tutto ciò abbia un valore educativo, pedagogico e serva a far crescere gli uni e gli altri, facendo capire loro che non esiste diversità ma solo qualcuno con esigenze diverse dalle nostre e che l’unico obiettivo è quello di vivere e crescere assieme.

ARTICOLAZIONE E ORGANIZZAZIONE DELLA GIORNATA TIPO

Alle ore 08:00 verrà effettuata l’accoglienza e la registrazione dei presenti; a seguire i ragazzi verranno invitati a riporre i loro oggetti personale e si darà inizio alle attività secondo il seguente schema (indicativo):

08:30 / 09:00 – Preparazione della giornata ed organizzazione.

09:00 – 10:30 – Attività ludico motoria.

10:30 – 10:45 – Pausa, merenda, lavaggio mani.

10:45 – 12:00 – giochi di gruppo, laboratori.

12:30 – Riconsegna dei ragazzi che effettuano la mezza giornata.

12:30 – 13:30 – Pranzo.

13:30 – 13:45 – Riconsegna dei ragazzi che effettuano la mezza giornata con il pasto.

13:45 – 15:00 – Laboratori / giochi / attività didattiche.

15:00 – 16:15 – Attività sportive – danza.

16:15 – 16:45/17:00 – Preparazione e ritorno a casa.

ATTIVITÀ LUDICO RICREATIVE, LABORATORI, USCITE DIDATTICHE, FESTE A TEMA ECC..

Le attività verranno condotte dagli educatori e spazieranno dallo sport, alla costruzione di piccoli oggetti con l’ausilio di plastilina, ritagli di carta ecc. Al contempo si darà ampio spazio allo sport, attraverso lezioni di danza adatte a qualsiasi livello, ginnastica ed esercizi a corpo libero, oppure giochi di squadra da eseguirsi nei locali della sede o nell’adiacente parco di Teodorico; inoltre in alcuni orari settimanali verranno invitate altre figure di altre associazioni o enti sportivi che presenteranno ai ragazzi nuove discipline, in modo che alla fine del CRE gli stessi possano portare con loro un bagaglio fatto di divertimento ma anche di nuove scoperte

ORGANIZZAZIONE E FINALITÀ DEGLI SPAZI INTERNI ED ESTERNI

LA SOFFITTA CENTRO DANZA è una struttura situata a Ravenna, in Via Chiavica Romea, a due passi dal parco di Teodorico; nato come supermercato nell’estate del 2022 lo stabile è stato oggetto di una totale ristrutturazione; al suo interno sono presenti spazi funzionali e logistici composti da: ingesso e hall atti ad accogliere i partecipanti; due spogliatoi (suddivisi per uomini e donne) con servizi igienici e docce; un bagno attrezzato per disabili con spazi adatti e servizi come da normative; una segreteria per la conservazione dei documenti; due sale di rispettivamente 90mq e 105 mq, per lo svolgimento delle attività sportive e didattiche; i locali interni sono totalmente nuovi e tutti gli ambienti sono climatizzati ed occupano una superficie totale di 350 mq. ; inoltre la sede è dotata di una area cortilizia di circa 300 mq. dove, nei periodi estivi, si può praticare attività all’aperto ma in totale sicurezza, poiché chiudendo il cancello carraio è impossibile, soprattutto per i più piccoli, allontanarsi verso la strada. Verrà allestita in una zona delimitata della sala più grande l’area dedicata ai pasti, che saranno forniti da una azienda certificata ed in grado di garantire la provenienza degli alimenti; tutti i pasti saranno divisi in porzioni singole ed eventuali esigenze alimentari verranno prese in considerazione per fornire il miglior servizio possibile.

Referenti del progetto: Mauro Togna e Daniela Pezzi

Numero telefono per contatti: 346 – 544 4969 – 347 091 2007

E-mail per contatti: info@centrodanzalasoffitta.it

Sede dove si svolge il centro estivo: Il CRE si svolgerà nella sede della SOFFITTA CENTRO DANZA e negli spazi pubblici del parco di Teodorico.

Periodo di svolgimento del centro estivo: dal 19/06/2023 al 28/07/2023

Orari di funzionamento del centro estivo: dalle h 08:00 alle h. 17:00

Tariffa settimanale full time del centro estivo: 08:00 – 17:00 – € 125,00 (compreso il pasto) – sconti: due settimane € 230,00 – 4 settimane € 420,00

Tariffa settimanale part time del centro estivo: 08:00 – 13:30 – € 90,00 (compreso il pasto) – sconti: due settimane € 160,00 – 4 settimane € 300,00

Tariffa settimanale part time del centro estivo: 08:00 – 12:30 – € 75,00 (escluso il pasto) – sconti: 2 settimane € 140,00 – 4 settimane € 250,00

CENTRO DANZA LA SOFFITTA FA PARTE DEL PROGETTO DI COMUNITA’ OASI 31

Il progetto di comunità “Oasi 31” intende promuovere, anche nell’estate 2023, l’apertura di servizi e contesti ludico-ricreativi estivi per bambini/e e ragazzi/e su tutto il territorio del Comune di Ravenna.

Anche quest’anno nel fragile momento storico, economico e sociale, tali servizi sono considerati come misure volte alla conciliazione dei tempi di cura e di lavoro per le famiglie, ma anche e soprattutto come occasione per ribadire i diritti che tutti i bambini/e e i ragazzi/e hanno di giocare, sperimentarsi, muoversi e vivere esperienze di comunicazione e di socialità in spazi adeguatamente pensati.
L’articolo 31 della Convenzione ONU sui Diritti dell’infanzia e dell’adolescenza riconosce e promuove tali diritti; questo progetto, che richiama l’Oasi come ambiente resiliente che si oppone alle intemperie e alle condizioni sfavorevoli di ciò che lo circonda, vuole rimettere questi diritti al centro degli impegni dell’intera comunità educante.